Non importa quale sia il tuo cellulare. Che tu preferisca gli smartphone Android o che tu sia un fanatico degli iPhone, sempre pronto ad acquistare l’ultimo modello, avrai lo stesso timore: i ladri. Ma c’è una soluzione: scopriamo assieme l’assicurazione furto smartphone e iPhone.

Assicurazione Smartphone: perchè la garanzia di fabbrica non basta

A chi non è capitato: decidi di acquistare un qualsiasi dispositivo elettronico e, lasciandoti convincere dal venditore, spendi “xx,00€” in più per estendere la garanzia. Non è un errore ma bisogna essere consapevoli che quella protezione non è completa e, in alcune situazioni, non verrai rimborsato.
Un esempio banale: hai il cellulare posato sul tavolo. Sbadatamente gli dai un colpo e quello finisce per terra: display rotto e cellulare nuovo inutilizzabile. Sì, avevi speso di più per l’estensione di garanzia, che, però, ti protegge solo dai guasti e non dai danni accidentali: tocca a te l’onere di risistemare il vetro.
Altra situazione: sei un professionista, spesso in giro per l’Italia e il mondo. Il cellulare è un vero e proprio strumento di lavoro. Ovviamente, portandolo con te sempre e lavorando nei posti più disparati può capitare un momento di distrazione. Ed è proprio allora che i ladri colpiscono, privandoti del tuo prezioso telefono.
Ma c’è una soluzione: l’assicurazione smartphone!

Assicurazione Furto Cellulare: coperture previste

L’assicurazione furto cellulare, come abbiamo visto, è un’utile protezione per la tua vita lavorativa e per il tuo tempo libero, perchè interviene laddove la garanzia di fabbrica, per sua stessa natura, non può.
Ma quanto costa? Beh, con Axieme un’assicurazione per un cellulare del valore di 800€ – di qualunque marca esso sia – costa circa 85€ all’anno: in pratica, con una spesa pari a poco meno il 10% del valore del tuo smartphone, sei protetto da furto e scippo, oltre che ad avere inclusa la garanzia “base” per danni accidentali.
Più in generale, l’assicurazione parte da 4,50€ al mese e ha un premio (costo) variabile sulla base delle garanzie che inserisci e sul valore del cellulare stesso.
Assicurazione Furto Smartphone

Assicurazione per il Telefono: che cosa mi serve?

Perchè tu possa assicurare il tuo cellulare, esso non deve avere più di 5 anni e devi essere in possesso dello scontrino: come detto, è sulla base del valore del telefono, infatti, che viene calcolato il premio dell’assicurazione.

Assicurazione Telefono: come funziona in caso di furto?

A questo punto, probabilmente, ti starai chiedendo cosa succede nel caso in cui ti rubassero il telefono.
Axieme propone due soluzioni diverse:
  • Rimborso, che ti permette di ottenere un indennizzo basato sul valore del telefono (su cui viene applicato uno scoperto del 50%)
  • Sostituzione, cioè ti arriva un telefono nuovo dello stesso valore del tuo dispositivo (con l’applicazione di un degrado d’uso basato sull’età dello smartphone). Hai subito il danno, ma almeno non la beffa di restare senza cellulare.

Assicurazione Smartphone Axieme: vai oltre la garanzia di fabbrica con Axieme!

L’assicurazione smartphone di Axieme è sottoscrivibile interamente online: vai sul nostro sito, personalizzi la tua polizza e la attivi. Tutto senza muoverti da casa tua. Ti bastano 4,50€/mese (prezzo variabile sulla base del valore del dispositivo) e puoi proteggere il tuo prezioso cellulare
Ma i vantaggi di Axieme non finiscono qui: Axieme ha appena lanciato la formula Exclusive, un servizio aggiuntivo che ti permette di essere seguito da un consulente assicurativo dedicato e perfino di ottenere degli sconti su altre polizze.
Insomma, stare Axieme conviene. Cosa aspetti? Entra nel futuro delle assicurazioni.