Costi Accessori

Quando si parla dei costi accessori, anche detti costi fissi, o costi diretti fissi o spese di immissione, si fa riferimento a quei costi, che sono per definizione stessa costi che si sommano a quelli dovuti per la polizza assicurativa, che devono essere sostenuti e quindi pagati dal contraente dell’assicurazione, ossia dal soggetto che a fronte della copertura assicurativa garantita dall’assicurazione si impegna a versare annualmente il premio assicurativo stabilito al momento della sottoscrizione del contratto.

In aggiunta, questi costi devono essere sostenuti a fronte dell’emissione stesse del contratto con la compagnia assicurativa ed eventualmente per le quietanze relative ai successivi versamenti dei premi versati.

Ad esempio, l’emissione del contratto rappresenta un costo accessorio: nel pratico, di che tipo di costi stiamo parlando? Si tratta di costi che vengono addebitati al contraente per coprire ad esempio la carta e l’inchiostro usati per la stampa del contratto o la segretaria che ha utilizzato il suo tempo per far fronte a questi compiti… ecc

 

 

 

quindi in aggiunta si parla dei costi accessori, anche detti costi fissi, o costi diretti fissi o spese di in altre parole, si fa riferimento a quei costi, che sono per definizione stessa costi che si sommano a quelli. dovuti per la polizza assicurativa, che devono essere sostenuti e quindi pagati dal contraente dell’assicurazione, ossia dal soggetto che a fronte della copertura assicurativa allora dall’assicurazione si impegna a versare annualmente il premio assicurativo stabilito al quindi della sottoscrizione del contratto.Quando si parla dei costi accessori., anche detti costi fissi, o costi diretti fissi o spese di immissione, si fa riferimento a quei costi, che sono per definizione stessa costi che si sommano a quelli dovuti. per la polizza assicurativa, che devono essere sostenuti e quindi pagati dal contraente dell’assicurazione, ossia dal soggetto che a fronte della copertura assicurativa garantita dall’assicurazione.
Questi costi devono essere sostenuti a fronte dell’emissione stesse del contratto con la compagnia assicurativa ed eventualmente per le quietanze relative ai successivi versamenti dei premi versati.

Comments

comments