Esame di stato per farmacista

 

SCOPRI LA POLIZZA PROFESSIONALE PER FARMACISTA

 

Esame di stato per farmacista, in quanti lo superano?

Per esercitare la professione di farmacista è necessario il superamento dell’esame di stato per l’abilitazione al termine degli studi universitari.

Secondo quanto dispone l’articolo 100 del Testo Unico delle Leggi Sanitarie (R.D. 27 luglio 1934, n. 1265 e successive modificazioni) infatti “nessuno può esercitare la professione… se non abbia conseguito il titolo di abilitazione all’esercizio professionale, a norma delle vigenti disposizioni”

L’esercizio di un’attività professionale, in assenza del relativo titolo di abilitazione e dell’iscrizione all’albo, configura il reato di esercizio abusivo della professione (art.348 c.p.).
Per i laureati in farmacia l’esame di abilitazione è disciplinato dalla legge 8/12/1956, n. 1378 e dal relativo regolamento d’attuazione approvato con decreto del Ministro della pubblica istruzione 9/09/1957 e successive modificazioni.
Tutti gli anni, in due sessioni, si svolge l’esame per l’abilitazione alle professioni regolamentate indetto dal Ministero dell’Istruzione e della Ricerca con apposita Ordinanza ministeriale.

I candidati hanno facoltà di sostenere gli esami in una qualsiasi delle sedi universitarie indicate nell’ordinanza.

esame farmacista
esame farmacista

Ma quanti sono i farmacisti in Italia?

Sono circa 79.000 i farmacisti in Italia, di questi circa 62.000 lavorano nelle farmacie e la percentuale di donne farmacista è del 66%.

L’Italia è il paese europeo che conta più farmacisti ed è al terzo posto tra i paesi OCSE. In Francia sono circa 72.000 (di cui 54.000 nelle farmacie) e in Germania 57.000 (di cui 48.000 nelle farmacie).

Significa che in Italia ci sono circa 1,3 farmacisti ogni mille abitanti, contro una media OCSE di 0,83.

 

Quali sono le prove e come si svolge l’esame di stato per farmacisti?

Per accedere all’esame di Stato per farmacisti è necessario aver conseguito il titolo di laurea quinquennale a ciclo unico. Inoltre, per i laureati in farmacia è indispensabile svolgere un periodo di sei mesi di tirocinio professionale presso una farmacia aperta al pubblico o in un ospedale oppure un trimestre presso una farmacia e un trimestre presso un’industria farmaceutica.

L’esame di stato per farmacisti è in parte scritto ed in parte orale ed è articolato in 3 prove d’esame:

  • Prova scritta: si basa su un argomento di carattere professionale, in particolare di chimica farmaceutica e tecnica farmaceutica. Il candidato ha facoltà di scelta su tre tracce e ha a disposizione un tempo massimo di 6 ore per lo svolgimento.

 

  • Prova pratica: prevede un tempo massimo di 8 ore e richiede delle relazioni scritte sulle seguenti parti:
  • Riconoscimento e saggi di purezza di due farmaci
  • Dosamento di un farmaco noto

Mentre per la prova di “Spedizione di una ricetta” il tempo massimo è stabilito dalla Commissione.

  • Prova orale: consiste nell’accertamento della preparazione culturale e professionale del candidato.

 

Quanti sono i candidati che superano l’esame di stato di farmacista?

La percentuale di candidati che supera le prove conseguendo l’abilitazione di farmacista è superiore al 90%, simile a quanto avviene per le professioni di odontoiatra e biologo.

 

E se supero l’esame di farmacista?

La prima cosa da sapere per un giovane farmacista è che in quanto professionista abilitato è tenuto a contrarre una polizza assicurativa RC professionale (D.P.R. 137/2012- 14/08/2012).

L’assicurazione di Responsabilità Civile professionale tutela il professionista dai rischi che possono manifestarsi durante lo svolgimento della sua attività lavorativa, proteggendo così il suo patrimonio da eventuali richieste di risarcimento danni.

Questo tipo di polizza risarcisce il cliente dal danno di natura economica che il professionista potrebbe provocare in modo involontario, per un errore o una dimenticanza, nell’esercizio della sua attività lavorativa.

I premi assicurativi per questo tipo di polizza possono essere anche molto convenienti, puoi provare a fare subito un preventivo qui.

 

SCOPRI LA POLIZZA PROFESSIONALE PER FARMACISTA

 

Altri contenuti che potrebbero interessarti:

Comments

comments