L’opzione è la clausola presente nel contratto assicurativo che consente di convertire la formula pattuita inizialmente per l’erogazione della prestazione in una nuova. Esempio tipico è quello di un capitale convertito in rendita e precisamente, con l’opzione rendita, il capitale assicurato per il caso di vita viene convertito in una rendita pagabile fino alla morte dell’assicurato.

 

 

 

 

Comments

comments