Rottura tubi: cosa devo fare??

Siete appena tornati a casa da una giornata di lavoro, aprite la porta e vi trovate magicamente sulle rive del lago di Como, in casa!

No, non si tratta di teletrasporto, un tubo si è appena rotto e vi si è allagata la casa. Non è una bella situazione…i mobili potrebbero essersi rovinati, apparecchi elettronici danneggiati e se pensate sia questo il peggio, vi sbagliate di grosso!!

Pensate infatti se dal vostro appartamento avesse iniziato a scorrere acqua al piano di sotto, il vicino non sarà troppo felice di scoprire che gli sta letteralmente piovendo in casa, e il vostro portafoglio ancora meno!! Si perché toccherà a voi ripagare tutto!!!

 

Rottura tubi: la polizza casa

L’assicurazione sulla casa tutela proprietari e inquilini per i danni che possono essere arrecati all’abitazione durante la vita di tutti i giorni.

L’assicurazione sulla casa serve a indennizzarti per i danni che l’abitazione potrebbe subire a causa di svariati eventi (danni accidentali, rottura di tubi, danneggiamento degli impianti, eventi atmosferici, incendio, furto etc….)

La polizza casa è quindi uno strumento assicurativo fondamentale per evitare i rischi nei quali potresti incorrere nella vita di tutti i giorni tra cui anche la rottura dei tubi dell’acqua!!

Chiaro?? in pratica basterebbe questa polizza e saresti coperto per i danni provocati😉

 

rottura tubi, rabbia
rottura tubi, rabbia

Rottura tubi: cosa fare

Sicuramente non come la ragazza nella foto, mantieni la calma e usa la testa!!

Innanzitutto, quando si deve avere a che fare con un sinistro in casa bisogna denunciare tutto al più presto. Infatti, la cosa da fare immediatamente è quella di contattare l’agenzia presso la quale è stata stipulata la polizza, anzi, nel caso non lo avessi ancora fatto,  chiudi immediatamente l’alimentazione idrica per fermare l’afflusso di acqua che potrebbe causare danni ancora più ingenti, e se tutta la casa fosse allagata, stacca anche la corrente e il gas, non si sa mai.

Ora che sei in sicurezza, riprendiamo da dove eravamo rimasti: chiama subito la tua agenzia assicurativa!!! racconta ciò che è successo, è necessario spiegare in modo il più dettagliato possibile tutto ciò che è accaduto(dove si trova la perdita, se è circoscritta o ha causato danni ai vicini, quanto tempo è passato da quando vi siete accorti del danno e quali danni avete riscontrato in casa vostra, ecc.), è possibile che l’agenzia vi mandi un modulo per l’apertura sinistri, vi basterà stamparlo e compilarlo in ogni sua parte.

Scatta anche delle foto che mostrino i danni cagionati.

A questo punto tramite appunto l’agenzia verrà aperto un sinistro e nei giorni a seguire riceverai la visita di un perito, presta molta attenzione a non effettuare alcuna riparazione, tranne quelle più urgenti, prima della visita del perito.

 

SCOPRI L’ASSICURAZIONE CASA CON GIVEBACK

 

Altri contenuti che potrebbero interessarti:

 

Comments

comments