Per soprassicurazione si intende il caso in cui il valore asscurato dei beni supera il valore assicurabile, cioè il reale valore dei beni al momento della stipula del contratto di assicurazione. Il contratto di assicurazione è nullo se la soprassicurazione è la conseguenza di un comportamento intenzionale dell’assicurato; se invece non vi è stato dolo, il contratto è valido ma ha effetto solo fino al valore reale della cosa assicurata.

Comments

comments

Articolo precedenteSomma assicurata
Articolo successivoSottoassicurazione
Laureato in Economia con un Master in Management, ha maturato esperienze professionali in consulenza (Bain & co.), finanza (UBS Investment Bank) e nel marketing (L’Oréal, Mondelez) prima di entrare "quasi per caso" nel settore assicurativo come broker. Appassionato di innovazione e insurtech, è docente a contratto presso la Business School ESCP Europe e co-fondatore di Axieme, la prima social insurance in Italia.