La prima polizza per la gig economy in Italia

Recentemente sono comparsi diversi articoli di stampa che hanno raccontato come community di lavoratori della cosiddetta gig-economy (Uber, Deliveroo) hanno iniziato a dotare i propri partner (autisti, fattorini, etc) di una copertura assicurativa in caso di infortuni o incidenti avvenuti durante l’attività lavorativa quotidiana. Leggi tutto “La prima polizza per la gig economy in Italia”

INAIL e assicurazione sul lavoro nel mondo della Gig-Economy

Secondo Wikipedia la Gig-Economy è l’economia dei lavoretti, ovvero il reclutamento di personale (quasi sempre giovanile) da parte di multinazionali, utilizzo come fattorini nella distribuzione e consegna di vari prodotti (cibo, bevande, pacchi e documenti, ecc.) tramite app adoperate dai consumatori.

Un’accezione più ampia del termine (che tra l’altro chi scrive preferisce) la definisce come un modello economico dove non esistono più le prestazioni lavorative continuative (“il posto fisso” di Checco Zalone) Leggi tutto “INAIL e assicurazione sul lavoro nel mondo della Gig-Economy”