Sono lontani i tempi in cui la TV ci insegnava l’italiano con il Maestro Manzi: Netflix, Youtube, Playstation, Xbox e chi più ne ha ne metta hanno rivoluzionato il modo con cui ci approcciamo alla TV. Sempre più sofisticati, i televisori hanno aumentato esponenzialmente il numero di componenti che si possono rompere: perchè non proteggerli con un’assicurazione, allora?

In modo analogo a quanto già fai con la tua macchina o con il tuo monopattino elettrico, anche il tuo televisore può essere facilmente protetto con una polizza per dispositivi elettronici. Continua a leggere e scopri come tutelare le tue serate televisive (e il tuo portafoglio) dalle conseguenze della vita di tutti i giorni.

 

SCOPRI L’ASSICURAZIONE TV CON GIVEBACK

 

Televisore: un coinquilino aggiunto alle nostre famiglie

I televisori – e, in particolare, la smart TV – sono sempre più presenti nelle nostre case: una stima prevede che per il 2026 vi saranno 1,1 miliardi di smart TV, in tutto il mondo.

Probabilmente in casa tua avrai almeno un esemplare di TV Samsung o LG, più o meno recente. Non è un caso: la prima detiene la palma di “best seller” da 15 anni consecutivi, coprendo il 30% dei ricavi relativi ai televisori, seguita a ruota proprio da LG con oltre il 15%. Chiude Sony con un onorevole 9% – anche se quest’ultima compensa con ben 10 milioni di Playstation 5 vendute: un altro esempio di come sia cambiata la fruizione della TV negli anni.

La diffusione e l’evoluzione di Internet, il continuo rinnovamento della tecnologia (dalla bassa definizione agli OLED) e i servizi di streaming hanno contribuito a una crescita delle vendite e una pervasività degli apparecchi un tempo sconosciuta: un tempo ci si trovava a casa “dell’amico con la Playstation”, oggi, invece, giochiamo a distanza grazie a connessioni wi-fi sempre più rapide.

Gif dei Simpson con Homer che guarda la TV

D’altra parte, parafrasando l’Uomo Ragno, da una grande tecnologia derivano grandi fragilità: per rompere un televisore, infatti, basta semplicemente spolverarlo con troppa foga o, in altri casi, è l’apparecchio a scegliere di smettere di funzionare senza alcuna ragione apparente. Ormai, l’obsolescenza programmata non è più un mistero, nè un’articolata teoria del complotto e, nonostante alcuni paesi stiano cercando di limitare i produttori, possiamo comunque proteggere ulteriormente i nostri oggetti (e il nostro portafoglio) con un’assicurazione sul televisore. Scopriamo assieme quali vantaggi puoi ottenere da questo tipo di polizza.

Polizza Axieme: un cuscino dove far atterrare la nostra TV

La protezione del televisore, generalmente, è di fatto inclusa in modo quasi automatico all’interno della polizza casa, cosa che ti permette di avere copertura a 360° per conseguenze relative a furto, danni da fuoco o l’inondazione.

D’altra parte, se non sei il proprietario della casa o dell’appartemento in cui ti trovi, potresti essere restio ad adottare una protezione così elevata.

È qui che entra in gioco la polizza per i dispositivi elettronici, un prodotto disegnato appositamente per proteggere televisori, PC ed altri device.  Nello specifico le coperture offerte da questo tipo di prodotto sono:

Protezione Danni Accidentali

Con essa puoi ottenere un rimborso nel caso in cui l’oggetto dovesse danneggiarsi in seguito a una caduta o per colpa di un colpo di fulmine, per far riferimento solo a due dei casi più eclatanti. Ecco che un eventuale danneggiamento del tuo Samsung da 4.500€ non rappresenta più un dramma: anche se accadesse, ci penserebbe l’assicurazione a coprire il valore del tuo device.

Centri Assistenza Convenzionati

L’assicurazione sul televisore ti permette di accedere a centri convenzionati per le riparazioni. Con Axieme, oltre a poter usufruire di questa possibilità, puoi anche richiedere un ritiro a domicilio: così, nel caso in cui non fossi vicino a nessuno di essi, ti puoi risparmiare lo scocciatura di caricare la TV in macchina!

Copertura per Furto

Questa garanzia ti consente di ricevere un rimborso in caso di rapina. Hai recentemente acquistato un LG Oled da 1.800€? Beh, il dispiacere dovuto all’effrazione da parte dei ladri potrà essere mitigato dall’assicurazione che ti coprirà per i massimali della polizza.

In sintesi: proteggendo il tuo televisore con un’assicurazione, ti eviti un bel po’ di grane economiche. Ma, se scegli Axieme, oltre a questo, puoi ottenere a fine polizza pure il Giveback©.

Assicurazione TV

Axieme ti rimborsa con il Giveback!

Axieme ti permette di proteggere il tuo televisore in almeno due modi diversi: da un lato, tramite la polizza casa, che ti tutela anche per i danni della tua abitazione; dall’altro lato, invece, con l’assicurazione sui dispositivi elettronici, puoi proteggere i tuoi device dai danni d’utilizzo e per furto.

Non solo: con Axieme puoi accedere al Giveback©, un rimborso sul premio dell’assicurazione, che puoi scegliere di intascare o reinvestire a fine polizza o donare a uno dei nostri partner (in quest’ultimo caso, raddoppieremo la cifra: per altri modi su come aumentare il Giveback, vai qui).

Che stai aspettando? Entra nel futuro delle assicurazioni.