Il valore assicurabile è la misura del valore del bene assicurato esposto al rischio. Per esempio il valore di una casa contro il rischio di un incendio. Di regola il valore assicurabile e la somma versata per assicurare il bene o la merce (valore assicurato) dovrebbero coincidere, ciò non accade quasi mai e se il valore assicurabile è inferiore a quello assicurato si parla di soprassicurazione; viceversa si parla di sottoassicurazione.

Visita il nostro sito per scoprire le ultime polizze cliccando qui

Comments

comments

Articolo precedenteTutela giudiziaria
Articolo successivoL’assicurato
Laureato in Economia con un Master in Management, ha maturato esperienze professionali in consulenza (Bain & co.), finanza (UBS Investment Bank) e nel marketing (L’Oréal, Mondelez) prima di entrare "quasi per caso" nel settore assicurativo come broker. Appassionato di innovazione e insurtech, è docente a contratto presso la Business School ESCP Europe e co-fondatore di Axieme, la prima social insurance in Italia.